Whistleblowing

ATTIVAZIONE CANALE DI SEGNALAZIONE WHISTLEBLOWING

Il 30 marzo 2023 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n. 24 del 10 marzo 2023 recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2019, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione e recante disposizioni riguardanti la protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali” (c.d. “Decreto Whistleblowing”).

Tale normativa introduce per i soggetti del settore pubblico e per i soggetti del settore privato, rientranti nel campo di applicazione del D.lgs. 24/2023, l’obbligo di attivare propri canali di segnalazione interna che garantiscano la riservatezza dell’identità del segnalante.

Per far fronte a tale disposizione legislativa l’Ateneo ha provveduto ad attivare il canale di segnalazione tramite la piattaforma informatica WhistleLink.

La suddetta piattaforma, adottando tutti gli accorgimenti richiesti dalla normativa, consente la gestione delle segnalazioni garantendo la riservatezza dei soggetti segnalanti.

Per maggiori informazioni sul processo di gestione delle segnalazioni vedi le Modalità Esecutive ed il Vademecum sul Whistleblowing predisposto da Protection Date Srl (azienda qualificata che gestisce il canale di segnalazione esterno).

→ Canale di segnalazione WhistleLink