• valentina.bruno@unicamillus.org

Valentina Bruno

Ginecologia e Ostetricia - MED/40

Biografia

Laurea con lode in Medicina e Chirurgia nel 2011 presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.
Progetto Leonardo da Vinci e Research Fellowship in Immunologia della Riproduzione nel 2012 presso l’Università Svedese di Linköping. Specializzazione con lode nel 2018 in Ginecologia e Ostetricia presso lo stesso Ateneo. Dottorato di Ricerca conseguito nel 2020 presso l’ Università Svedese di Linköping nel campo dell’ Immunologia della Riproduzione.
Attualmente Ginecologo Oncologo, in qualità di Dirigente Medico, presso l’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma (IFO), dove svolge attività clinica, chirurgica e di ricerca con focus nel traslare le conoscenze sui processi di tolleranza immunitaria dell’ interfaccia materno-fetale all’ immune escape del cancro. Attività di Ricerca di base e clinica-traslazionale in corso presso l’Università svedese di Linköping, l’ Università di Roma Tor Vergata e l’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma (IFO).
Autrice di diversi articoli scientifici in riviste internazionali di rilievo. Dal 2017 reviewer di importanti riviste internazionali. Relatrice in diversi congressi internazionali di rilievo, tra i quali ASRI 2016, SIGO 2016, AGUI 2016, EBCOG 2018, ESRI 2018, SERGS 2018, PSOGI 2019, ESHRE 2019, AGUI 2018. Membro del gruppo di lavoro nazionale SEGi YOUNG, in qualità di responsabile SEGi YOUNG CENTRO.
Vincitrice di diversi riconoscimenti e premi scientifici, tra i quali il “Clinical Young Investigator Awards in Reproductive Immunology 2018” e il grant “Post-Doctoral Fellowships – Anno 2021”, Fondazione Umberto Veronesi.
Ha partecipato al team di progetti di ricerca finanziati, quali il bando di Ateneo dell’ Università di Roma Tor Vergata “Mission Sustainability” nel 2016 e il bando ricerca finalizzata 2019 del Ministero della Salute, sezione Young Researcher, nel ruolo di co-PI.
Ha maturato, presso l’ Università Svedese di Linköping, competenza ed autonomia nelle metodiche di laboratorio della ricerca di base in campo immunologico, applicato alla riproduzione, con particolare focus sull’isolamento delle linee cellulari e colture cellulari (macrofagi, linfociti T, linea cellulare trofoblastica HTR-8, espianti di placenta, cellule trofoblastiche da colture di villi coriali, linee cellulari da biopsie endometriali), immunofenotipizzazione, fluorocitometria, studi funzionali immunologici, ELISA e Luminex (multiplex bead assay per dosaggio citochine e chemochine).
Ha svolto attività didattica, in qualità di titolare d’ insegnamento di “Metodologia della Ricerca Scientifica” (A.A.2017-2018) e di “Fisiopatologia della Riproduzione Umana” (A.A.2018-2019), nell’ ambito del corso di Laurea in Ostetricia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Roma Tor Vergata. Nell’ A.A. 2018-2019 Docente Esterno per insegnamento “Cancer Immunology and Immunotherapy”, Corso di Nanotecnologie Biochimiche in Medicina nell’ambito del corso di Laurea in Ingegneria Biomedica, Università di Roma Tor Vergata. Nel corso dell’ A.A. 2020-2021 Docente Esperto della Materia “Immunologia Ginecologica e della Riproduzione”, Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia, Università Cattolica di Tirana “Nostra Signora del Buon Consiglio”, Tirana, Albania.