• valentina.lacconi@unicamillus.org

Valentina Lacconi

Istologia - Bio/17

Biografia

Laureata in Tecniche di laboratorio Biomedico presso l’Università di Roma “La Sapienza”, consegue
successivamente una laurea magistrale in Biotecnologie Mediche presso l’Università di Roma “Tor Vergata”
dove attualmente sta terminando il Dottorato (PhD) in Biotecnologie Medico-chirurgiche e Medicina
traslazionale presso la sezione di Istologia ed Embriologia, Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione. Nel
2014-2015 ha svolto attività di ricerca presso Arthritis & Autoimmune Diseases Research Center della
Boston University. Oggetto della sua ricerca era lo studio della Sclerodermia e il coinvolgimento del virus di
Epstein Barr.
Possiede esperienza nella coltura di cellule staminali, tecniche morfologiche, biochimiche, istologiche e di
biologia molecolare, uso di nanomateriali ingegnerizzati (ENM) e manipolazione di animali da laboratorio.
Attualmente l’obiettivo principale della sua ricerca è studiare i meccanismi molecolari che regolano
l’impianto dell’embrione e la decidualizzazione delle cellule stromali endometriali. Inoltre, la sua ricerca è
anche incentrata sugli aspetti tossicologici che i nanomateriali ingegnerizzati (ENM) hanno sullo sviluppo
placentare/fetale.
È autrice di pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e ha partecipato a convegni nazionali e
internazionali