• giovanni.morone@unicamillus.org

Giovanni Morone

Medicina Fisica e Riabilitativa - Med/34

Biografia

Laureato in medicina e chirurgia nel 2003 e specializzato in medicina Fisica e Riabilitazione nel 2007 presso l’università degli studi di Bologna e all’istituto Ortopedico Rizzoli con il massimo dei voti.
Dottorato di ricerca alla scuola di Dottorato di Padova nel 2016, indirizzo Neuroscienze.
Dal 2008, da marzo 2012 a gennaio 2013 e da ottobre 2013 a gennaio 2014 e dal 24 agosto 2015 a tutt’oggi Medico Dirigente e responsabile DH neuromotorio presso la Fondazione Santa Lucia c/o le unità operative dedicate a pazienti ortopedici, amputati, sclerosi multipla ed ictus (infiltrazione tossina botulinica, centro osteoporosi).
Dal 2007 ad oggi è medico ricercatore presso la Fondazione Santa Lucia, referente clinico del Clinical Laboratory of Experimental Neurorehabilitation dove si è occupato principalmente di terapia per il recupero cognitivo e motorio dei pazienti con patologie neurologche ed ortopediche con dispositivi robotici e riabilitazione con metodiche innovative (realtà virtuale, sensori inerziali di movimento per la riabilitazione, stimolazioni transcraniche, brain computer interface, dual tasking, terapia cognitivo-motoria con multifeedback e teleriabilitazione).
È revisore di progetti di ricerca finanziabili per il Ministro della Salute di Singapore dal 2014 a tutt’oggi.
Responsabile di diversi progetti di ricerca corrente sui fattori prognostici per il recupero dello stroke, sulla terapia robotica nello stroke.
Responsabile clinico progetto di ricerca in collaborazione con Campus Biomedico (Prof di Lazzaro) terapia robotica per arto superiore in associazione a tDCS (trial registrato NCT03026712).
Ha partecipato al progetto europeo TOBI (Tool for Brain computer Interface) finanziato dal 7° programma quadro della Comunità Europea, quinquennio 2007-2013 e per la Ricerca Finalizzata” RF-2010-231961.
Ha partecipato come valutatore clinico e come responsabile di trial clinico randomizzato e controllato al progetto europeo Share-it (Valutazione dell’efficacia del deambulatore robnotico iWalker in pazienti con ictus subacuto; trial registrato ACTRN12615000681550).
Con l’Università La sapienza di Roma per ricerche riguardanti il mal di schiena cronico e la rieducazione percettiva del tronco, con l’Università di Padova per la rieducazione Robotica.
E’ membro del gruppo di metanalisi internazionale per il mal di schiena cronico non specifico.
Dal 2009 è docente a contratto presso l’Universita di Tor Vergata nel corso di laurea di Fisioterapia insegnando Medicina Fisica e Riabilitazione nelle patologie ortopediche, mezzi fisici nella riabilitazione e terapie robotiche nella riabilitazione; correlatore e relatore di più di 30 tesi di fisioterapisti, specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa.
È docente e coordinatore di diversi corsi per l’educazione continua in medicina.
È autore di più di 70 articoli pubblicati su riviste scientifiche internazionali impattate.
È autore, inoltre, di numerose presentazioni a congressi nazionali e internazionali e di 6 capitoli di libro.
Vincitore premio giovane ricercatore SIMFER- società Italiana Medicina Fisica e Riabilitativa – 2016.
Vincitore del premio migliore ricerca SIRN – società Italiana Neuroriabilitazione 2012.
Vincitore premio ISICO Award 2014 per la migliore ricerca italiana pubblicata su riviste impattate per le patologie muscoloscheletriche del rachide.
E’ membro del board editoriale della rivista Restorative Neurology and Neuroscience, Functional Neurrology e International Journal of Orthopedics and Rehabilitation.
Ha conseguito abilitazione MIUR Professore seconda fascia settori concorsuali 06/F4 e 06/N1 (fino al 2022).