• donatella.marazziti@unicamillus.org

Donatella Marazziti

Psicologia Generale - M-PSI/01
Psicologia Clinica - M-PSI/08

Si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’università di Pisa (1981) dove si è anche specilizzata in psichiatria (1985) e biochimica clinica (1990).
Attualmente è dirigente medico I livello presso la AOU Pisana, professore a contratto di psicologia presso l’università Unicamillus di Roma, e responsabile della ricerca della the Brain Research Foundation, di Lucca.
Ha conseguito l’idoneità a professore di I fascia in Psichiatria.
E’ Field Editor della rivista CNS Spectrums, Editor-in-chief di Clinical Neuropsychiatry, e Associated Editor di BMJ Psychiatry, inoltre fa parte del comitato editoriale di numerose riviste internazionali e nazionali, ed è reviewer per numerose riviste scientifiche di prim’ordine.
Ha passato vari periodi all’estero come borsista o come visiting Professor (Norvegia e USA).
Ha vinto prestigiosi premi internazionali e nazionali.
E’ membro di numerose società e comitati scientifici internazionali e nazionali.
Ha partecipato come relatore a centinaia conferenze, seminari, master e attività didattiche, e continua a parteciparvi attivamente o a organizzarle.
Le sue principali aree di ricerca sono rappresentate da marker biologici in psichiatria, emozioni, attaccamento, psicofarmacologia e psichiatria clinica.
E’ inserita tra i primi 10 psichiatri italiani e viene riconosciuta in tutto il mondo come la scienziata che ha dimostrato per la prima volta un’alterazione neurobiologica nell’innamoramento.
I risultati dei suoi studi nell’innamoramento e nell’amore sono stati ampiamente discussi e riportati nei media rendendola molto famosa. 
Più di recente, i suoi interessi si sono diretti sulle dipendenze non farmacologiche, anche ai danni cerebrali da radiazioni cerebrali, e all’impatto della guerre e degli attacchi terroristici.
Senza dubbio ha promosso e continua a promuovere la psichiatria e l’innovazione in psicofarmacologia in Italia e nel mondo attraverso un ampio network di collaborazioni, con l’entusiasmo che la contraddistingue da sempre.
Ha pubblicato più di 600 lavori (308 indexati in Pubmed, H-index: 48), più ha scritto numerosi capitoli in libri, 9 libri, due saggi tradotti in diverse lingue e un romanzo.