MASTER DI PRIMO LIVELLO - PLUS-EXPERIENCE - A.A. 2019/2020

OSTEOPATIA E TERAPIA INTEGRATA
Valutazione e trattamenti nella performance sportiva

Il Master
Programma
Docenti
Ammissione
Iscrizione
Quota di Partecipazione
Contatti
Brochure

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN OSTEOPATIA E TERAPIA INTEGRATA

Valutazione e trattamenti nella performance sportiva

Il Master ha come scopo principale quello di formare esperti in osteopatia e terapia integrata. In particolare, ha lo scopo di formare una figura professionale in grado di sviluppare un metodo efficace d’intervento da applicare nell’ambito sportivo. Si rivolge sia ai neolaureati che alle figure professionali già attive ed esperte nel campo: osteopati e professionisti nell’ambito della salute d’interesse sportivo. Il Master ha lo scopo di far apprendere tecniche manuali di applicazione immediata per patologie ricorrenti nel mondo sportivo agonistico, puntando sul miglioramento delle capacità di inquadramento diagnostico dell’atleta. Inoltre, si implementerà la capacità di relazionarsi con team di specialisti in azione multidisciplinare sanitaria. Gli approcci terapeutici riguarderanno tra gli altri: strumenti di fisica (laser, tecar ecc..), approcci odontoiatrico/posturali e tecniche manuali per cerniere cervico/dorsali/lombari e bacino. In aggiunta, nel campo clinico, sarà obiettivo principale la gestione del paziente sportivo e dismetabolico con una chiara idea della diagnosi e della terapia da applicare.

Il Master è qualificato come PLUS – EXPERIENCE per le sue caratteristiche multidisciplinari ed esperienziali.

UniCamillus suddivide la proposta didattica dei Master di Primo e di Secondo livello e i Corsi di perfezionamento, nelle seguenti tipologie:

  • SCIENCE: corsi caratterizzati da un approccio prettamente tecnico e scientifico;
  • PLUS: corsi caratterizzati da un approccio multidisciplinare contenente anche elementi e materie manageriali ed extra medico-chirurgiche;
  • EXPERIENCE: i corsi di cui sopra con elevate e particolare attività esperienziali di tirocinio e stage presso strutture specializzate.

Data prevista inizio Master: 15 febbraio 2020

Sede del Master: 

  • lezioni frontali presso UniCamillus University;
  • tirocinio ed esercitazioni pratiche presso l’Ospedale dei Castelli Asl Roma 6  e Nomentana Hospital (oltre a tutte le sedi necessarie ed opportune per le attività pratiche: aziende, laboratori, etc.)

Lingua: Italiano

Certificazione finale del titolo e crediti formativi: a coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superato la prova di valutazione finale sarà rilasciato un titolo di Master Universitario di primo livello in Osteopatia e Terapia integrata – Valutazione e trattamenti nella performance sportiva con rilascio di 60 crediti formativi (CFU).

Durata: il Master è della durata di 12 mesi e prevede un monte orario di 1.500 ore complessive, articolate in:

  • lezioni frontali e seminari;
  • attività pratica;
  • tirocinio (125 ore);
  • attività di studio e preparazione individuale inclusa l’elaborazione della prova finale.

Modalità di frequenza: la frequenza è obbligatoria per almeno il 75% delle ore complessive del Master. Per le lezioni frontali e seminariali è previsto un impegno di 2 week-end (dal venerdì pm alla domenica am) al mese a settimane alterne. Le ore di tirocinio saranno calendarizzate in accordo con la struttura ospitante.

Posti disponibili: ai fini dell’attivazione il numero minimo di iscritti è pari a 21. Al di sotto di tale soglia UniCamillus può decidere unilateralmente di non attivare il Master (con restituzione di eventuali quote di partecipazione già versate). Il numero massimo di posti disponibili è pari a 30 iscritti.

LA METODOLOGIA E IL PROGRAMMA DIDATTICO

Il Master ha l’obiettivo di insegnare lo stato dell’arte dell’Osteopatia; le problematiche epistemologiche generali; le tecnologie ed i modelli strumentali di indagine dell’assetto posturale; l’approccio alla visione radiologica nell’ottica della postura; la capacità valutativa nelle patologie dell’apparato locomotore; l’approccio al dolore addominale tramite tecniche viscerali osteopatiche; gli aspetti bio-meccanici nel dolore pelvico e nella sfera genitale; la capacità di scelta terapeutica per terapie fisiche; la diagnostica differenziale delle cervico-brachialgie e lombo sciatalgie; lo studio dei sistemi orto e parasimpatico nell’applicazione terapeutica. Cenni farmacologici per integratori sportivi (doping); la neuroanatomia; lo studio dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) per variazioni posturali nella biomeccanica e nell’interazione con apparecchi ortodontici. La didattica in aula, svolta da professionisti leader nel loro settore, ha l’obiettivo di fornire le conoscenze teoriche e metodologiche di base e consta di lezioni frontali e di attività pratiche di laboratorio. Le nozioni apprese dai discenti permettono di migliorare significativamente le terapie somministrate e di aggiungere nuove competenze. Le lezioni teoriche vengono svolte da professionisti leader nel loro settore.

Il programma del Master prevede i seguenti moduli didattici:
  • Modulo 1: Approccio alla terapia manuale nella visione osteopatica: concetto di terapia manuale, storia dell’osteopatia, sistemi del corpo umano, metodologia di ricerca. Metodo scientifico e la sua possibile applicazione in osteopatia, tecniche manuali. Approccio alla radiologia, tecniche ed esecuzioni. Modelli strumentali di indagine dell’assetto posturale.
  • Modulo 2: Studio anatomia e neuroanatomia del cranio: cranio osseo nel suo insieme e cenni sulla terapia cranio-sacrale, Legge di Fryette, movimenti nei piani dello spazio della colonna vertebrale nel suo insieme, palpazione ed identificazioni delle strutture muscolari scheletriche.
  • Modulo 3: Studio anatomico del tratto cervicale: revisione del modulo precedente, anatomia del tratto cervicale osseo e viscerale e vascolare e neurologico, tecniche e valutazioni osteopatiche della cerniera atlanto-occipitale, aspetto del sistema cardiologico in relazione alla postura.
  • Modulo 4: Approccio alla gabbia toracica ossea e viscerale: revisione del precedente modulo, anatomia e studio del tratto cervico-dorsale, tecniche di valutazione dei tratti rachidei studiati, neurofisiologia e postura dei movimenti, studio radiologico diagnosi differenziale.
  • Modulo 5: Apparati e relazioni osteoarticolari: revisione del modulo precedente, neuroanatomia del tratto dorsale, arto superiore scheletrico muscolare legamentoso, visceri, cuore, polmoni, mediastino, timo, diaframma, sistema ortosimpatico e relazione con visceri addominali.
  • Modulo 6: Accesso alle cerniere cervico-dorsali e dorso-lombari: revisione del modulo precedente, anatomia e neuroanatomia del tratto lombare, valutazione clinica dei disordini del movimento, diagnostica differenziale delle cervico-bracalgie e lombo-sciatalgie, studio radiologico tirocinio.
  • Modulo 7: Capacità di interpretazione nel dolore addominale: revisione del modulo precedente, aspetti biomeccanici del cingolo pelvico, approccio viscerale del sistema riproduttivo, visione d’insieme dell’apparato gastroenterico, patologie reumatiche, trattamenti osteopatici, radiologia dei segmenti studiati.
  • Modulo 8: Approccio all’aspetto globale del paziente nella patologia ascendente e discendente, integrazione gnatologica (ATM): studio dell’arto inferiore scheletrico muscolare, legamentoso, articolare, tecniche osteopatiche e manuali dell’arto, psicobiologia nel rapporto mente-corpo nello sport, alimentazione nell’attività sportive, studio delle vie del dolore, costruzione del trattamento osteopatico ascendente e discendente, studio radiologico e tirocinio.
  • Modulo 9: Interazione tra terapie manuali ed elettromedicali. Consenso informato, deontologia professionale: aspetti biomeccanici ricorrenti nelle patologie dello sport, certificazioni nella medicina dello sport, applicazioni di terapie esogene con correnti (Laser K4, tecar ecc..), relazione osteopata/atleta/paziente, consenso informato, deontologia professionale, radiologia, tirocinio.
  • Modulo 10: Capacità di relazione nel team sportivo ed approccio al team working: capacità di relazioni nel team multidisciplinare sportivo. La comunicazione come condivisione e comunicazione: qualità della relazione, marketing e comunicazione del proprio lavoro all’esterno del nostro ambiente sanitario.
  • Modulo 11: Valutazione e struttura degli organi dell’apparato gastroenterico in relazione all’apparato scheletrico.
  • Modulo 12: Approccio alla valutazione farmacologica nelle terapie osteopatiche e manuali, nei trattamenti ginecologici.

IL CORPO ACCADEMICO

Il Direttore del Master è Giancarlo Zaza.

Laureato in Fisioterapia all’Università Tor Vergata e diplomato in Osteopatia presso la scuola C.E.R.D.O. (Centre pour l’Ètude, la Recherche et la Diffusion Ostéopathiques), svolge attualmente la sua attività presso la ASL Roma-1 Medicina dello Sport, nella Clinica Madonna della Salute di Roma e presso il suo studio. È docente di Anatomia Macroscopica presso l’Università Cattolica di Roma (A.A.2018/2019), con i Master di 1° e 2° livello in “Tecniche Diagnostiche Autoptiche e Forensi” e dal 2009 docente per gli ECM sanitari per la Asl Roma-1. E’ stato osteopata responsabile di tutte le federazioni italiane ai Giochi Olimpici di Sidney 2000 e della Nazionale italiana di pallacanestro vincitrice della Coppa Europa 1999, per la Federazione sollevamento pesi, della Virtus e Fortitudo di Bologna e della “Viola “Reggio Calabria nella pallacanestro, e, nel campionato calcio a cinque, delle società sportive della Roma, Lazio ed Eriksson Sielte. Dal 1991 è responsabile della sezione osteopatica dell’Astrea Calcio del gruppo atletica “Fiamme Azzurre”

I docenti chiave sono:
  • Ruggero DE PAULIS, direttore dell’Unità Operativa di Cardiochirurgia dell’European Hospital.
  • Massimiliano FEBBI, fisioterapista osteopata, professore presso l’Università di Tor Vergata, docente internazionale di Bio-meccanica Applicata, esperto della scuola di Sport C.O.N.I.
  • Francesco FRANCESCHI, responsabile UOS Chirurgia dell’arto superiore e dell’arto inferiore, Policlinico Universitario Campus Bio-Medico.
  • Romano FRANCESCHETTI, direttore UOSD in Medicina dello Sport
  • Stefano POMPILI, fisioterapista e osteopata M.R.O.
  • Silvio ROSSI, specialista ortopedico, docente di terapia fisica e riabilitazione.
  • Giacomo SUMA, Direttore Reparto di Radiologia clinica Madonna della Fiducia.

I REQUISITI DI AMMISSIONE E LE MODALITÀ DI SELEZIONE

Per essere ammessi al Master occorre essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di laurea (o in procinto di conseguimento entro la data di termine dell’iscrizione al Master):

  • Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria
  • Laurea in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie
  • Laurea in Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia
  • Laurea in Fisioterapia
  • Laurea in Infermieristica
  • Laurea in Scienze motorie e sportive
  • Laurea in Scienze tecniche mediche e applicate
  • Laurea in Podologia

Possono inoltre presentare domanda:

  • i candidati in possesso di titoli di studio equipollenti a quelli sopra elencati conseguiti secondo il precedente ordinamento universitario;
  • i candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto a quelli sopra elencati.

L’Università si riserva di ammettere candidati in possesso di titoli diversi ma attinenti al percorso formativo del Master. Per l’ammissione al Master verrà effettuata una selezione e formulata una graduatoria di merito, fissata in base al curriculum e ad un colloquio motivazionale ed attitudinale. In caso di parità di punteggio prevarranno i candidati anagraficamente più giovani. In caso di rinuncia di uno o più candidati si procederà con lo scorrimento della graduatoria.

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda dovrà PERVENIRE, sottoscritta e redatta in carta semplice, nonché scritta in modo chiaro e leggibile, utilizzando il modulo disponibile sul sito, entro la data del 31 gennaio 2020:

  • con consegna a mano presso l’Ateneo (orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00);
  • a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo: Scuola post-laurea – UniCamillus University – Via di Sant’Alessandro 8 – 00131 Roma;
  • a mezzo posta certificata all’indirizzo: unicamillus@pec.it (nell’oggetto si prega di specificare il nome del master a cui si intende partecipare).
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
  • curriculum vitae et studiorum in formato europeo, datato e firmato;
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • eventuali ulteriori titoli che si desidera sottoporre alla valutazione per l’ammissione;
  • dichiarazione di aver preso visione dell’Informativa relativa al trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali” (di seguito anche “GDPR”) fornita da UniCamillus;
  • fotocopia del codice fiscale o della tessera sanitaria (per i cittadini italiani e per gli stranieri che ne sono in possesso);
  • per i candidati in possesso di titoli equiparati/equipollenti a quelli richiesti: dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi dell’art. 46 punto m del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, attestante il conseguimento dei titoli stessi, ai sensi della vigente normativa;
  • i candidati aventi un titolo di studio conseguito all’estero dovranno presentare la “Dichiarazione percorso studi all’estero” (utilizzando il modulo disponibile sul sito). Entro 2 mesi dalla data di inizio delle lezioni, tali candidati dovranno consegnare alla segreteria studenti, pena l’esclusione, l’originale della traduzione ufficiale in lingua italiana dei titoli di studio completa di legalizzazione e di Dichiarazione di Valore rilasciata dall’Ambasciata italiana o Consolato generale italiano competente per territorio nel Paese nel quale il titolo è stato prodotto.

La lista degli ammessi alla selezione e la data ed il luogo della selezione saranno pubblicati sul sito di UNICAMILLUS.


DOCUMENTAZIONE E ALLEGATI DA SCARICARE


Avviso di Selezione

Modulo d'Iscrizione

Informativa Privacy

Dichiarazione Studi all'Estero

   

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione è pari a Euro 2.750 da versare in 2 rate di pari importo:

  • Prima rata: Euro 1.375 entro il termine previsto per l’iscrizione che verrà comunicato da UNICAMILLUS insieme alla comunicazione di avvenuta ammissione al Master
  • Seconda rata: Euro 1.375 entro il 30/06/2020.

Qualora il candidato non effettui il pagamento nei tempi indicati da UniCamillus nella comunicazione di ammissione perderà la posizione in graduatoria e si procederà allo scorrimento della stessa fino ad esaurimento posti.

CONTATTI

Scuola post-Laurea

UniCamillus – Saint Camillus International University of Health Sciences Via di Sant’Alessandro 8 – 00131 Roma

Website: www.unicamillus.org Mail: postlaurea@unicamillus.org Tel. 06 40 06 40 PEC: unicamillus@pec.it

Scarica la Brochure del Master

Brochure Master Osteopatia