Annullato l’evento in UniCamillus sul fenomeno delle Mutilazioni Genitali Femminili

A seguito dell’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del Decreto-Legge che introduce le misure urgenti sul contenimento e sulla gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, è stato annullato il convegno “Mutilazioni Genitali Femminili: inquadramento del fenomeno, possibilità terapeutiche, tutela della femminilità”.

L’evento pubblico previsto per lunedì 2 marzo e organizzato da UniCamillus – Università Medica Internazionale di Roma, Ikos ECM e Salute e Società Onlus, avrebbe dovuto fornire le informazioni cliniche in materia di Mutilazioni Genitali Femminili (MGF) e gli strumenti con cui realizzare terapie innovative per un’ottimale riabilitazione psicofisica.

I responsabili scientifici dell’incontro Luca Bello, Dirigente Medico Ginecologia e Ostetricia presso l’Azienda Sanitaria Locale “Città di Torino”, Alessandro Boccanelli e Laura Elena Pacifici Noja, Professori di Moral Philosophy in UniCamillus, grazie ad un grande senso di responsabilità per la collettività, hanno ritenuto opportuno posticipare l’evento fino a quando non si concluderà lo stato di allarme attuale provocato dal Coronavirus.